Seleziona una pagina

Carciofi arrosto

Carciofi arrosto

 

Carciofi arrosto, belli come quelli in televisione

Il carciofo, verdura primaverile a basso contenuto calorico e ricchissimo di antiossidanti. Ha proprietà infinite il carciofo, grazie alla cinarina fa bene al fegato, al cuore, previene il tumore mammario abbassa il livello di colestorolo, e incredibile ma vero, è pure buono.

Sono una consumatrice compulsiva di programmi culinari alla tv, pago sky solo per quello fondamentalmente (e per la Juve, ma si sa nessuno è perfetto) e ogni volta che gli chef cucinano i carciofi nel piatto risultano sempre eleganti e ben colorati e non tutti sfilacciati e grigetti come quando li spadelli a casa. Allora mi sono messa di buzzo buono e ho studiato come farli diventare belli e buoni come quelli in tv.

Preparazione 30 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 4 carciofi
  • 1 spicchio d'aglio
  • qb sale
  • qb pepe

Istruzioni

  1. Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e avendo cura di lasciare un bel pezzo di gambo

  2. Tagliare i carciofi in 4 parti, gambo compreso, ed eliminare la barbetta interna. Man mano che si puliscono i carciofi si mettono a bagna in una ciotola d'acqua fredda con mezzo limone spremuto dentro.

  3. In una padella bella capiente scaldare un filo d'olio con uno spicchio d'aglio in camicia.
    Appena l'aglio comincia a soffriggere scolare i carciofi dall'acqua acidulata e metterli in padella a fiamma via. 

  4. Farli rosolare per bene in padella di modo che si coloriscano per bene dopodichè salare e versare un bicchiere d'acqua nella padella. far andare ancora per 10 minuti, il tempo che l'acqua si asciughi. Il carciofo è pronto quando rimane croccante ma la forchetta riesce facilmente a trapassarlo

Note

Per mantenere il carciofo il più verde possibile prima di metterlo nell'acqua acidulata strofinatelo dappertutto con una fettina di limone 

Difficoltà

Pubblicato il

18 marzo 2018

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This